MCE sostenibile

Decarbonizzare l’industria degli eventi, insieme. In RX prendiamo sul serio la sostenibilità. Siamo membri fondatori del Net Zero Carbon Events Pledge, con cui ci impegniamo a rendere la nostra azienda, i nostri eventi e l’intero settore net zero. Ci impegniamo ad azzerare le nostre emissioni di gas serra entro il 2040 e a ridurle del 50% entro il 2030. Nel 2023 pubblicheremo il nostro percorso verso il net zero, definendo la nostra strategia di riduzione delle emissioni e le tappe fondamentali per tutti i nostri eventi. Data la natura complessa della nostra catena di fornitura e le emissioni associate alla realizzazione di una fiera, è solo lavorando insieme come settore che saremo in grado di ridurre il nostro impatto. Stiamo costruendo un’azienda di “net zero heroes” per garantire un futuro più sostenibile.

È solo lavorando insieme come industria che raggiungeremo i nostri obiettivi. 

RX Italy  e MCE si impegnano a promuovere in maniera concreta una comunicazione responsabile, ospitando e valorizzando tecnologie, applicazioni, prodotti, soluzioni e modelli di comunicazione, che coniugano etica produttiva, il rispetto dell’ambiente, la diversità e la qualità della vita di ognuno di noi. L’obiettivo è mettere al centro l’eccellenza del comparto, per costruire un futuro migliore e valorizzare modelli “ethically-minded”, in riferimento anche ai 17 obiettivi presenti nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite (Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile).

RX Italy ha ottenuto la certificazione ISO 20121:2013 - Sistema di gestione per la sostenibilità degli eventi, con l’ente certificatore ICIM Spa e l’accreditamento da parte di Accredia. L’ottenimento della certificazione non rappresenta unicamente l’impegno di RX Italy relativo alle tematiche di sostenibilità bensì la volontà di divenire volano su tali argomenti per tutta la filiera, dagli espositori ai visitatori e ai partner.

MCE: un evento certificato ISO 20121:2013

Per MCE la sostenibilità è sempre al primo posto. A tutela di questo importante obiettivo, l'evento è progettato ed erogato ai sensi della Certificazione ISO 20121:2013 - Organizzazione sostenibile di Eventi Fieristici.

I nostri obiettivi di sviluppo sostenibile

Diversi le iniziative presenti a MCE per sottolineare l’importanza del tema della sostenibilità, con riferimento anche agli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG Sustainable Development Goal), definiti dall'Organizzazione delle Nazioni Unite come la strategia vincente "per ottenere un futuro migliore e più sostenibile per tutti”, sottoscritti nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. 

SDG2 – Fame zero

Il progetto “Insieme contro la fame” a sostegno di Banco Alimentare della Lombardia prevede che durante i giorni di manifestazione, per ogni prodotto top seller dei vari punti vendita, venga donato 1 euro, che consentirà all’Associazione la distribuzione di 18 pasti equivalenti (1 pasto corrisponde a 500 g di alimenti) a persone e famiglie bisognose attraverso le strutture caritative del territorio. Nel 2022 sono stati donati 57.762 pasti.

SDG4 – Istruzione di qualità

È nel DNA stesso di MCE Mostra Convegno Expocomfort la proposta per la formazione per espositori e visitatori su tecnologie e le soluzioni più avanzate presenti in fiera. L’aggiornamento continuo sta infatti diventando uno dei principali driver per competere nel mercato dell’efficienza energetica. Il ricco programma di appuntamenti informativi, di formazione e di aggiornamento sul futuro della progettazione impiantistica realizzato grazie alle attività delle Associazioni e dei Partner riguarderà la qualità dell’aria, i meccanismi di incentivazione per l’efficienza energetica, il BIM, l’economia circolare, la transizione energetica e la decarbonizzazione.

SDG6 - Acqua pulita e igiene

Dal 2019 partecipiamo all’iniziativa “Just a Drop”, dimostrando come una manifestazione fieristica oltre a produrre ricchezza, ottimizzare gli incontri, stimolare l’innovazione, possa diventare volano per la promozione di iniziative benefiche con l’obiettivo di contribuire attraverso questi progetti a migliorare la qualità della vita e dell’ambiente della nostra società.

SDG8 - Lavoro dignitoso e crescita economica

L'obiettivo ci esorta a promuovere l'imprenditorialità, la creatività e l'innovazione. In linea con l'essenza della fiera stessa e i pillar che tracciano il nostro operato, lavoriamo affinché la manifestazione sia piattaforma di sviluppo di business e innovazione.
Al riguardo, portiamo avanti progetti ad hoc quali l'MCE Excellence Award, un percorso nato per valorizzare tecnologie, prodotti e soluzioni che coniugano etica produttiva, rispetto dell'ambiente e qualità della vita.

SDG12 – Consumo e produzione responsabile

Tutti i prodotti per il packaging e le stoviglie del catering e della ristorazione sono stati riconvertiti in prodotti biodegradabili, così come le bottigliette di plastica che vengono riciclate dal consorzio Coripet. 
Anche tutto il nostro materiale utilizzato per gli allestimenti sarà riutilizzabile o riciclabile, con grafiche a loro volta stampate su materiale riciclabile. Per quanto riguarda l’illuminazione, tutte le luci sono state convertite in luci LED a risparmio energetico.

SDG13 – Azione per il clima

Durante la manifestazione vengono attivati servizi di car rental per l’affitto di mezzi elettrici con colonnine di ricarica. Sono inoltre predisposti servizi di trasporto su pullman per gli installatori al fine di ottimizzare i trasporti da tutto il territorio nazionale e ridurne l’impatto ambientale.

SGD17 – Partnership per gli obiettivi di sviluppo sostenibile

Lo sviluppo di partnership con tutti gli stakeholder, coi comitati, con gli editori, per la definizione delle soluzioni migliori è stato seguito con attenzione dalla casa madre, RX, definendo le linee guida da seguire e l’impegno per la massima diffusione della conoscenza degli SDGs presso ogni interlocutore di MCE.

Le buone pratiche

Raggiungere risultati concreti e duraturi in termini di sostenibilità è possibile solo grazie al contributo di tutti. Per questo invitiamo i visitatori e gli espositori che partecipano alle nostre manifestazioni a unirsi al nostro sforzo per la salvaguardia dell’ambiente, compiendo scelte responsabili e assumendo comportamenti virtuosi.

Trasporti
Viaggia utilizzando mezzi di trasporto collettivo, come il treno e la metropolitana (linea rossa M1 – fermata Rho-Fiera).

Soggiorno
Soggiorna in hotel che dimostrano un reale impegno verso l’ambiente. Tra le strutture convenzionate con MCE, proposte in collaborazione con MiCodmc, quelle ritenute più sostenibili sono contrassegnate con il label eco-friendly.

Biglietto
Non stampare il biglietto di ingresso ma salva la versione digitale direttamente sul tuo smartphone.

Rifiuti
Rispetta la raccolta differenziata dei rifiuti utilizzando gli appositi cestini presenti nelle corsie e nelle aree ristorazione dei padiglioni.

Acqua
Evita l’uso di bottiglie in plastica: porta una borraccia e riempila agli erogatori di acqua potabile collocati nei padiglioni.

Allestimenti
Nella realizzazione del tuo stand, limita l’impiego di materiali non riutilizzabili e destinati allo smaltimento, prediligi un’illuminazione ad alta efficienza energetica e a basso consumo (es. LED) ed elementi allestitivi e arredi riutilizzabili o riciclabili.

Logistica e trasporti
Laddove possibile, seleziona fornitori e materiali in base alla distanza di approvvigionamento e alla tipologia di mezzo utilizzato per il trasporto.

Spostamenti e alloggio
Viaggia utilizzando mezzi di trasporto collettivo, come il treno e la metropolitana (linea rossa M1 – fermata Rho-Fiera).
Soggiorna in hotel che dimostrano un reale impegno verso l’ambiente. Tra le strutture convenzionate con MCE, proposte in collaborazione con MiCodmc, troverai ai primi posti quelle contrassegnate con il label eco-friendly.

Catering
Limita il più possibile l’utilizzo della plastica e delle confezioni monodose e prediligi invece l’impiego di stoviglie e posate riutilizzabili, imballaggi, tovaglioli, contenitori ecc. compostabili o biodegradabili. Nella scelta del prodotto, punta alla stagionalità e al km zero, e proponi sempre qualche alternativa vegetariana e/o vegana.

Gestione e smaltimento dei rifiuti
Non abbandonare i rifiuti. Durante i periodi di allestimento e smontaggio, i rifiuti speciali - imballi in cartone o materiali misti, scarti di legno, pannelli, cellophane, contenitori di vernici o stucchi, pezzi di moquette - devono essere allontanati dal Quartiere fieristico in autonomia, contrattualizzando una società autorizzata a svolgere tale servizio, iscritta all’Albo Nazionale Gestori Ambientali. Clicca qui per visualizzare l’elenco completo.

Per maggiori informazioni:

Sara Mazzucchi
e-mail: [email protected]