Edificius MEP

Edificius MEP

Con il BIM l’approccio progettuale per le discipline impiantistiche è veramente rivoluzionario: il passaggio dalla rappresentazione bidimensionale alla virtualizzazione tridimensionale in ambiti dove i componenti sono già molto industrializzati ed identificabili per produttore, serie, tipo, caratteristiche, forma, ecc. permette davvero “di montare” oggetti che hanno caratteristiche parametrizzate relazionali rispetto ad altri oggetti. La progettazione MEP nasce e si sviluppa in simultaneità con i modelli di progettazione BIM architettonica e strutturale: è solo la visione d'insieme del sistema edificio-impianto, infatti, che consente di valutare coerenza dimensionale e spaziale degli impianti all'interno della costruzione, evitando errori. Con Edificius-MEP il progettista può: • modellare l'impianto in 3D ben integrato con architettura e struttura dell'edificio • configurare oggetti e componenti MEP con la massima libertà • avere sempre una visione d'insieme del sistema edificio-impianti